Inaugurazione Centro Facilitazione "Radicoifani Digitale"

centro facilitazione

Un servizio rivolto ai cittadine che servirà ad accompagnarli nell'utilizzo delle nuove tecnologie e nella fruizione dei servizi digitali della Pubblica Amministrazione.

Data di Pubblicazione

21 dicembre 2023

Tipologia

Comunicato stampa

Navigare in internet, utilizzare la posta elettronica, attivare e gestire la propria identità digitale (SPID), accedere al proprio fascicolo sanitario, illustrare i servizi di "Municipio Virtuale" per entrare in contatto con la PA, utilizzare il portale dei servizi scolastici, sono solo alcuni dei servizi che il cittadino potrà richiedere gratuitamente presso lo sportello digitale, aperti dal lunedì al venerdì al 1° piano del Palazzo Comunale.

Il punto digitale facile fa parte della Rete Nazionale dei Punti di Facilitazione promossa dal Dipartimento per la trasformazione digitale, con i fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. Obiettivo di questa iniziativa è di attivare, entro il 2026, almeno 3.000 punti digitale facile in tutta Italia, per accrescere le competenze di almeno 2 milioni di cittadini e superare il digital divide che attualmente allontana l’Italia dalla media europea e vede solo il 46% della popolazione in possesso delle competenze digitali di base, a fronte del 54% della media UE.

Per realizzare questo progetto il comune di Radicofani ha ricevuto 30 mila euro di finanziamento da parte della Regione Toscana, su fondi PNRR. Il progetto sarà attivo fino al 31 dicembre 2025.

Ultima modifica: giovedì, 21 dicembre 2023

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio !

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri